Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Unipol, Cassazione conferma prescrizione per Silvio Berlusconi

colonna Sinistra
Martedì 31 marzo 2015 - 18:19

Unipol, Cassazione conferma prescrizione per Silvio Berlusconi

L'ex premier dovrà versare 80 mila euro di risarcimento a Fassino
20150331_181917_4E0374C0

Milano, 31 mar. (askanews) – Si è chiusa con la prescrizione del reato il caso giudiziario che aveva travolto Silvio Berlusconi e il fratello Paolo per il cosiddetto “passaggio di mano” della telefonata tra l’allora segretario dei Ds Piero Fassino e l’ex numero uno di Unipol Giovanni Consorte (“allora, abbiamo una banca?”, la domanda rivolta dal politico al banchiere) intercettata dai magistrati milanesi titolari dell’inchiesta sulle scalate bancarie e poi pubblicata sulla prima pagina de ‘Il Giornale’ il 31 dicembre 2005, quando il suo contenuto era ancora coperto da segreto istruttorio. La Corte di Cassazione ha confermato l’estinzione del reato per intervenuta prescrizione già disposta nel marzo 2014 dalla Corte d’Appello di Milano a carico dei fratelli Berlusconi.

(segue)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su