Header Top
Logo
Sabato 23 Settembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Mattarella: svolgo con serenità incarico impegnativo e complesso

colonna Sinistra
Martedì 31 marzo 2015 - 16:16

Mattarella: svolgo con serenità incarico impegnativo e complesso

Capo dello Stato risponde su Chi a lettere bambini
20150331_161620_1DFA0F15

Roma, 31 mar. (askanews) – “Carissimi bambini le vostre riflessioni, così vivaci e così acute, mi sono di grande aiuto per poter affrontare con serenità e fermezza un incarico tanto bello quanto impegnativo e complesso”. Lo ha affermato il Capo dello Stato Sergio Mattarella in una lettera con la quale ha risposto alle missive ricevute dagli alunni di una scuola elementare romana. Sia gli scritti dei bambini che la risposta del Presidente della Repubblica sono rese note dal settimanale Chi, domani in edicola.

“Caro Presidente può fare in modo che ci sia più lavoro, perché io non voglio andare all’estero come sono costretti a fare molti ragazzi, voglio restare qui?”. “Volevo domandarti che ci fai da solo in un palazzo così grande?”. “Presidente potresti aiutare papà a uscire dalla crisi?”. Questi sono alcuni stralci delle lettere inviate al Capo dello Stato. I bambini, tutti appartenenti alla quinta classe della scuola primaria Giacomo Leopardi di Roma, oltre a porre domande sincere e dirette sono rimasti molto commossi dai lutti che hanno colpito Mattarella e hanno espresso il loro cordoglio per la scomparsa della moglie Marisa, avvenuta nel 2012, e per quella del fratello Piersanti, ucciso dalla mafia nel 1980. “”Mi dispiace per suo fratello che è stato vittima della mafia”, ha scritto una bambina e “per la scomparsa di sua moglie che le avrà lasciato un grande vuoto. Comunque io sono certa che loro rimarranno sempre nel suo cuore”.

Mattarella questa mattina ha partecipato, insieme al’ex Capo dello Stato Giorgio Napolitano e a numerosi esponenti politici (Bersani, Mancino, D’Alema, Bertinotti, Russo Jervolino fra gli altri), al convegno – organizzato dalla Camera e introdotto da Laura Boldrini – che ha celebrato i 100 anni di Pietro Ingrao.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su