Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Renzi: cda scende da 9 a 7 membri, 4 li sceglie il Parlamento

colonna Sinistra
Venerdì 27 marzo 2015 - 20:26

Renzi: cda scende da 9 a 7 membri, 4 li sceglie il Parlamento

"Due sono di nomina governativa, uno eletto da dipendenti"
20150327_202609_A5330F17

Roma, 27 mar. (askanews) – Un cda di sette membri, uno nominato dai dipendenti Rai, la commissione parlamentare che “vigila e controlla” e “chi gestisce l’azienda”, ovvero l’amministratore delegato, che agisce “senza dover prendere le decisioni sulla base dei bilancini dei partiti”. Matteo Renzi, in conferenza stampa, ha illustrato i criteri del ddl di riforma della Rai che il governo ha varato oggi: “Quattro dei sette membri saranno eletti dal Parlamento, due dalla Camera e due dal Senato. Ognuno vota una persona e i primi due vengono eletti”. Infine, “due sono di nomina governativa”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su