Header Top
Logo
Sabato 29 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Fi, alta tensione in Puglia. Fitto scalda motori per candidatura

colonna Sinistra
Venerdì 27 marzo 2015 - 18:41

Fi, alta tensione in Puglia. Fitto scalda motori per candidatura

Schittulli disponibile a passo indietro ma Vitali attacca
20150327_184123_DA035854

Roma, 27 mar. (askanews) – Ancora alta la tensione dentro Forza Italia in Puglia. Sul territorio lo scontro tra Silvio Berlusconi e Raffaele Fitto si è trasformato in una sfida di nervi tra quest’ultimo e il coordinatore Luigi Vitali. Al punto che – in assenza di novità da Arcore – l’europarlamentare pugliese potrebbe la settimana prossima decidere di sciogliere la riserva e correre come candidato governatore.

La novità delle ultime ore, infatti, consiste nella disponibilità di Francesco Schittulli, attualmente candidato del centrodestra, a fare un passo indietro se davvero la frattura con Fitto e i fittiani non verrà ricomposta. Lo stesso Schittulli mercoledì avrebbe dovuto incontrare a Palazzo Grazioli Silvio Berlusconi proprio per porgli questo problema: il colloquio è però saltato dal momento che il Cavaliere aveva deciso di non fare rientro nella Capitale. La nuova posizione espressa dal candidato del centrodestra, però, ha provocato una nuova reazione di Luigi Vitali che, in una intervista ad Affari Italiani, si dice pronto a sostituire Schittulli con un altro nome e di non avere comunque alcuna intenzione di cedere al pressing delle truppe dell’europarlamentare pugliese.

Parole che hanno rimesso in moto i fittiani: all’inizio della prossima settimana ci sarà infatti una riunione di amministratori locali pugliesi e – spiegano alcune fonti – se le parole di Vitali non dovessero essere smentite ufficialmente dal vertice di Forza Italia, Fitto potrebbe già durante la prossima settimana annunciare la sua candidatura.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su