Header Top
Logo
Venerdì 26 Maggio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Grasso: troppi rinvii su anti-corruzione, ora finalmente in aula

colonna Sinistra
Mercoledì 25 marzo 2015 - 11:23

Grasso: troppi rinvii su anti-corruzione, ora finalmente in aula

Corruzione mette in pericolo democrazia
20150325_112257_B93198B5

Roma, 25 mar. (askanews) – “Finalmente in questi giorni siamo riusciti a dare avvio al dibattito parlamentare alla legge sulla corruzione, dopo tanti, troppi rinvii”. Lo ha detto il presidente del Senato, Pietro Grasso, intervenuto stamattina a Montecitorio al convegno su ‘Il contrasto alle mafie nella dimensione nazionale, regionale e locale’.

“La corruzione – ha avvertito l’ex procuratore antimafia – è il principale strumento utilizzato dalle mafie transnazionali per garantire i propri affari e condizionare interi governi; abbatte la competitività internazionale delle imprese e del Paese; disincentiva gli investimenti dall’estero; infine, sottrae risorse alla spesa sociale e così accentua le diseguaglianze, mettendo in pericolo democrazia e coesione sociale e allontanando dalla cittadinanza attiva larghe fasce della popolazione, specie le più giovani, consegnandole alla marginalità e all’incertezza”.

Per Grasso occorre anche “ridurre le opportunità criminali inavvertitamente generate da legislazioni caotiche e ridondanti, soprattutto in materia di appalti e di procedure pubbliche”. “Insomma servono prevenzione e repressione insieme. L’una non esclude ma anzi impone l’altra”, ha aggiunto.

(segue)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su