Header Top
Logo
Domenica 23 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Fitto a Berlusconi: gioco suicida nostra esclusione da liste Fi

colonna Sinistra
Sabato 21 marzo 2015 - 12:06

Fitto a Berlusconi: gioco suicida nostra esclusione da liste Fi

"No ultimatum, attendiamo qualche giorno ma poi partito chiarisca"
20150321_120551_2515DA02

Roma, 21 mar. (askanews) – “Una nostra esclusione dalle liste alle Regionali è semplicemente un gioco suicida. Non diamo ultimatum, ma non è possibile vivere con il dubbio che all’ultimo minuto qualcuno possa cancellare il nome dalle liste…”. E’ quanto afferma Raffaele Fitto, a margine della manifestazione dei “Ricostruttori” di Fi organizzata a Roma da Luciano Ciocchetti, avvertendo così Silvio Berlusconi dinanzi a possibili “epurazioni” in vista delle Regionali.

“Da varie regioni, dal Veneto alla Puglia, arrivano segnali non incoraggianti e negativi. Attendiamo qualche giorno, poi Fi faccia chiarezza. Non accetteremo mai esclusioni dalle liste, se ci dovessero essere faremo le nostre valutazioni e ci difenderemo”, sottolinea Fitto, che non smentisce quindi l’ipotesi di potersi candidare in Puglia in contrapposizione al candidato ufficiale di Forza Italia, Francesco Schittulli.

“Il nostro torto – ribadisce Fitto – è quello di aver avuto ragione sugli errori commessi da Fi da un anno a questa parte”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su