Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • D’Alema: sottosegretari indagati? Renzi lo sapeva prima di nomina

colonna Sinistra
Sabato 21 marzo 2015 - 11:13

D’Alema: sottosegretari indagati? Renzi lo sapeva prima di nomina

Non fare di Lupi capro espiatorio vicenda antica
20150321_111339_ED08B733

Roma, 21 mar. (askanews) – “Molti sottosegretari sono stati nominati quando erano già indagati, quindi Renzi lo sapeva”. Così Massimo D’Alema, arrivando alla manifestazione della sinistra Pd all’Acquario romano.

“Non sono abituato a dare giudizi su indiscrezioni giornalistiche – ha però aggiunto -, rispetto la magistratura e lasciamo che faccia il suo corso”.

A proposito del ministro delle Infrastrutture, D’Alema ha osservato: “Non credo si possa fare di Lupi il capro espiatorio di una vicenda più complessa, non si può scaricare su una persona una storia che è più antica… I funzionari li ha trovati già lì”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su