Header Top
Logo
Venerdì 24 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Giarrusso (M5S): ora è Renzi che deve riferire alle Camere

colonna Sinistra
Mercoledì 18 marzo 2015 - 12:43

Giarrusso (M5S): ora è Renzi che deve riferire alle Camere

Premier chiarisca interesse forte Ncd a guidare le grandi opere
20150318_124319_2F696D33

Roma, 18 mar. (askanews) – “A questo punto è il premier Renzi che deve venire al più presto in Parlamento a chiarire ancor di più del ministro Lupi. Va fatta assoluta chiarezza sulla ostinata rivendicazione dall’Ncd della gestione delle opere pubblico. Renzi dovrà dire come mai l’Ncd ha fatto di Incalza e della struttura di missione del ministero di Lupi un centro di potere cos’ importante da aver fatto minacciare all’Ncsd la crisi di governo in caso di sua revisione”. Lo ha sollecitato il senatore M5S Michele Giarrusso, fra i promotori della mozione di sfiducia al ministro Ncd per le Infrastrutture Maurizio Lupi.

“E’ inoltre altrettanto grave e preoccpunte – ha detto Giarrusso a Radio Città Futura- che di Ncd sia leader anche il ministro da sempre più imbarazzante in questa legislatura, nei governi Renzu e Letta: il ministro degli Interni Alfano già oggetto di mozioni di sfiducia sul caso Shalabayeva e di altre vicende preoccupanti. Renzi deve spiegare al Parlamento come mai nel nostro Paese, fra Viminale che dovrebbe fare i controlli e ministero che gestisce le opere pubbliche, l’intero sistema delle grandi opere è affidato per intero all’Ncd che ne rivendica con forza il vertice politico”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su