Header Top
Logo
Venerdì 24 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Fonti governo: restano scatti anzianità per docenti

colonna Sinistra
Mercoledì 11 marzo 2015 - 20:50

Fonti governo: restano scatti anzianità per docenti

Assunzioni da graduatorie a esaurimento e vincitori concorso
20150311_204950_228D640E

Roma, 11 mar. (askanews) – Nella riforma della scuola resteranno gli scatti di anzianità per gli stipendi dei professori, ma “ampio spazio sarà dato al merito dei docenti”. E’ quanto si apprende da fonti di governo, per le quali il Consiglio dei ministri di domani dovrebbe confermare la strada del Ddl sulla riforma della scuola, compreso il nodo spinoso delle assunzioni dei precari. A questo proposito, il bacino degli assunti dovrebbe essere composto dai docenti delle Graduatorie a Esaurimento (Gae) – ma non quelli delle graduatorie di istituto – e dai vincitori di concorso – e non gli idonei.

Quanto al merito, le stesse fonti sostengono che “la parola chiave della riforma è ‘autonomia’”. Tre punti “particolarmente importanti” della riforma che vengono sottolineati dalle fonti di governo sono questi: “Mai più classi pollaio. Scuole aperte anche il pomeriggio. La Carta del Prof., per rafforzare la dignità sociale del ruolo del docente: per il primo anno 400 euro per tutti i professori, che potranno essere spesi solo per consumi culturali (libri, teatro, concerti, mostre, audiovideo telematici)”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su