Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Toti (Fi): Salvini condanna la Lega all’emarginazione

colonna Sinistra
Giovedì 26 febbraio 2015 - 19:01

Toti (Fi): Salvini condanna la Lega all’emarginazione

Mossa narcisista, spero torni a ragionare seriamente
20150226_190054_88812E19

Roma, 26 feb. (askanews) – “Se uno cerca in politica solamente un’affermazione di narcisismo individuale o di narcisismo di partito finisce per condannarsi da solo all’emarginazione”. Lo ha affermato Giovanni Toti, consigliere politico di Forza Italia ed eurodeputato, a ‘Effetto Notte’ su Radio 24, commentando le dichiarazioni del leader leghista, Matteo Salvini, che frena su una possibile alleanza con Berlusconi.

“Ricordo sommessamente al segretario Salvini – sottolinea Toti – che Fi e Lega Nord hanno governato insieme gli ultimi 20 anni stando su banchi diversi al Parlamento europeo da sempre. Questo non ci ha impedito di restare uniti in Italia per impedire alla sinistra di vincere costantemente. Io credo che la politica che oggi sta costruendo Matteo Salvini, ovvero quello di cercare di rafforzare il proprio partito a spese di tutto il centrodestra, o cercare di costruire un suo successo sulle macerie del centrodestra, penalizzerà anche la Lega e i suoi elettori, che verranno marginalizzati totalmente dalla vita politica e saranno totalmente ininfluenti. Se uno fa politica per cercare di incidere sulla realtà, cerca delle alleanze per cercare di vincere e far prevalere le proprie idee e le proprie ricette. Se uno cerca in politica solamente un’affermazione di narcisismo individuale o di narcisismo di partito finisce per condannarsi da solo all’emarginazione. Io spero che la Lega, al netto della propaganda di queste ore, torni a ragionare seriamente”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su