Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Orlando: responsabilità civile non è intimidazione per toghe

colonna Sinistra
Martedì 24 febbraio 2015 - 20:38

Orlando: responsabilità civile non è intimidazione per toghe

Testo tutela i cittadini e l'indipendenza dei giudici
20150224_203756_E8B1F868

Roma, 24 feb. (askanews) – “Rifiuto che le leggi vengano sventolate come ipotesi di intimidazione”. Lo ha dichiarato il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, in Aula alla Camera dove si sta votando la proposta di legge sulla responsabilità civile dei magistrati.

Orlando ha risposto a una serie di interventi dei deputati del M5s spiegando che il provvedimento, oltre a tradurre un’indacazione europea, “evita che i cittadini non siano risarciti tutelando l’indipendenza della magistratura”. Quindi il ministro ha sottolineato che “non è conveniente per i magistrati che lo Stato paghi e il giudice sia sempre esentato dalle sue responsabilità”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su