Header Top
Logo
Giovedì 19 Ottobre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Minoranza Pd a Renzi: riforme a maggioranza no, dialogo con M5S

colonna Sinistra
Venerdì 13 febbraio 2015 - 12:22

Minoranza Pd a Renzi: riforme a maggioranza no, dialogo con M5S

D'Attorre: prova forza su Costituzione errore,Pd sia responsabile
20150213_122152_24516B44

Roma, 13 feb. (askanews) – Appello a una prova di “responsabilità” sulle riforme a Matteo Renzi e al Pd da Alfredo D’Attorre, esponente della minoranza dem che fu responsabile riforme del partito durante la segreteria Bersani. “Le riforme – ha detto D’Attorre a Montecitorio prima dell’assemblea del gruppo con Renzi- non si devono e non si possono fare con procve di forza e a colpi di maggioranza. E’ un errore che conosciamo e che già è stato fatto in passato. Ed ogni volta che è stato commesso le riforme sono naufragate: non sono arrivate a termine o sono poi state bocciate dagli elettori”.

“Il Pd- ha sottolineato ancora D’Attorre- ha la responsabilità del suo ruolo di forza di maggioranza relativa del Paese. Deve per prima cosa fare tutto il possibile perchè cambi il clima in cui realizzare le riforme”. Ed in questo senso, “nonostante nei Cinque Stelle permangono posizioni estremiste sorde al confronto è verso il M5S che ancora va tentata la strada di un dialogo costruttivo per realizzare buone riforme”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su