Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Renzi: problema è Libia, domani intervengo in Ue

colonna Sinistra
Mercoledì 11 febbraio 2015 - 20:23

Renzi: problema è Libia, domani intervengo in Ue

"No a ciniche strumentalizzazioni, da destra e da sinistra"
20150211_202300_B463B635

Roma, 11 feb. (askanews) – “Il punto è che la Libia è ormai fuori controllo. Per porre fine al Mediterraneo come cimitero bisogna risolvere la situazione in Libia, non aprire il derby tra Triton e Mare nostrum”. Lo ha detto il premier Matteo Renzi, in un’intervista a Skytg24.

“Si può chiedere e lo faremo, all’Europa di intervenire. Domani lo farò al Consiglio Europeo”, ha aggiunto Renzi, per il quale è “spiacevole che si utilizzino certe vicende per strumentalizzre in modo cinico, sia da destra che da sinistra”.

Renzi vuole “innanzitutto” sottolineare “il dolore per le vittime per queste storie difficili e incredibili. Vediamo cosa accade in Africa e in Medio Oriente e capiamo il desiderio di libertà di queste persone: chi sale su quelle carrette scappa dalla povertà e dalla guerra.Innanzitutto solidarietà”.

Poi, aggiunge, “è spiacevole che si utilizzino certe vicende per strumentalizzre in modo cinico, sia da destra che da sinistra”. Ricorda il premier: “Con Mare Nostrum in un anno abbiamo raccolto in mare 499 cadaveri: più di una persona al giorno è morta in quell’anno. Se ascoltiamo i superstiti ci sono 1.700 morti ulteriori”. Dunque “non è che con Mare Nostrum non si moriva e adesso si muore… Mare Nostrum e Triton sono due operazioni che non risolveranno mai il problema finché non risolveremo il problema della Libia da dove partono gli scafisti. Quelli che danno la colpa a Mare Nostrum guardano il dito e non la luna”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su