Header Top
Logo
Venerdì 28 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Renzi: Palazzo Vecchio è il top, Chigi niente di straordinario

colonna Sinistra
Martedì 3 febbraio 2015 - 16:07

Renzi: Palazzo Vecchio è il top, Chigi niente di straordinario

Premier ipotizza bilaterali con altri governi in diverse città
20150203_160741_48848679

Roma, 3 feb. (askanews) – “Palazzo Vecchio per me è il top, meglio degli Uffizi e anche del Quirinale. Palazzo Vecchio è strepitoso”. Lo dice Matteo Renzi, parlando nel Salone delle feste del Quirinale, con il ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini. Durante il rinfresco seguito all’insediamento di Sergio Mattarella, il premier racconta la recente visita della cancelliera tedesca Angela Merkel a Firenze. Ad ascoltarlo, tra gli altri, i ministri Maria Elena Boschi e Roberta Pinotti e il magistrato anticorruzione Raffaele Cantone.

“Merkel è rimasta entusiasta sia di Palazzo Vecchio sia degli Uffizi”, riferisce Renzi, che ipotizza di replicare l’idea per i bilaterali futuri: “Le delegazioni – osserva Renzi – le portiamo a Palazzo Chigi ma non è niente di straordinario. Palermo potrebbe essere particolarmente efficace, penso anche a Lecce…”.

Renzi si è trattenuto per un’oretta nel salone delle feste, fermandosi a parlare con gli altri invitati che si gli si avvicinavano per salutarlo. Immancabile la richiesta di un selfie, con Renzi che dimostra ancora una volta di essere un esperto: “Dai a me, faccio io”, dice al giovane che gli aveva chiesto una foto. “Aspetta però che c’è Gasparri dietro…Maurizio, levati che dobbiamo fare la foto!”.

Battuta anche su una situazione ‘a rischio’: “Aspettate che c’è Brunetta che porta la Bindi da Berlusconi… Io mi allontano che è meglio”. Previsione fondata, visto l’esito del colloquio con Bindi.

Rea

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su