Header Top
Logo
Lunedì 24 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Diritti tv, sì alla liberazione anticipata per Silvio Berlusconi

colonna Sinistra
Lunedì 2 febbraio 2015 - 12:46

Diritti tv, sì alla liberazione anticipata per Silvio Berlusconi

L'affidamento in prova ai servizi sociali si concluderà l'8 marzo
20150202_124632_9E49E6E0

Milano, 2 feb. (askanews) – Sì alla liberazione anticipata perSilvio Berlusconi. Il via libera è arrivato questa mattina daBeatrice Crosti, giudice del tribunale di Sorveglianza di Milanoe titolare del fascicolo relativo all’affidamento in prova aiservizi sociali del leader di Forza Italia.

Berlusconi terminerà così la sua attività alla Sacra Famiglia,casa di ricovero per anziani di Cesano Boscone, con 45 giorni dianticipo rispetto alla scadenza naturale. Il Tribunale diSorveglianza ha accolto la richiesta presentata dai legalidell’ex premier nonostante il parere negativo della Procura.

Calendario alla mano, il periodo di affidamento in prova ai servizi sociali si concluderà domenica 8 marzo. Con la “festa della donna”, dunque, Berlusconi avrà terminato di scontare la pena alternativa che gli è stata concessa dopo essere stato condannato, in via definitiva, a 4 anni (ridotti a 1 per effetto dell’indulto) per frode fiscale nel caso Mediaset.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su