Header Top
Logo
Domenica 23 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Alfano: mai stato minacciato da Renzi, non lo avrei permesso

colonna Sinistra
Sabato 31 gennaio 2015 - 11:04

Alfano: mai stato minacciato da Renzi, non lo avrei permesso

"Con il premier ci parliamo schiettamente in faccia"
20150131_110408_D0E2606E

Roma, 31 gen. (askanews) – “Non sono stato mai minacciato da Renzi e mai avrei potuto accettare una minaccia”. Lo ha affermato il leader di Ncd, Angelino Alfano in riferimento a ricostruzioni di stampa che hanno descritto un premier molto irritato per l’iniziale decisione di Ap di votare scheda bianca nell’elezione del Capo dello Stato. Irritato soprattutto, viene scritto sui giornali, per il ruolo istituzionale ricoperto da Alfano – ministro dell’Interno – ritenuto incompatibile con una scelta del genere. Da qui la minaccia di far dimettere Alfano da ministro se Alleanza popolare non avesse fatto marcia indietro e presa la decisione di votare Sergio Mattarella.

“Mi fa piacere che Renzi abbia smentito i virgolettati comparsi sui giornali, frutto di invenzioni giornalistiche”, ha detto Alfano aggiungendo che “il rapporto con il premier è serio ed è tra persone che si parlano schiettamente in faccia. Sono molto contento che abbia smentito”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su