Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Seconda fumata nera per il Quirinale, a Imposimato 123 voti

colonna Sinistra
Venerdì 30 gennaio 2015 - 13:37

Seconda fumata nera per il Quirinale, a Imposimato 123 voti

"Mossa di Renzi non ci riguarda né ci spiazza"
20150130_133717_CC21BC1E

Roma, 30 gen. (askanews) – Nella seconda votazione per l’elezione del Capo dello stato il più votato è stato ancora Ferdinando Imposimato, candidato vincente delle “quirinarie” M5s: ha ottenuto 123 voti. Seguito dai 51 di Vittorio Feltri, indicato da Lega e Fdi-An. Luciana Castellina, indicata per le prime tre votazioni da Sel, ha ricevuto 34 preferenze. Mentre 23 sono andati a Emma Bonino, candidata Psi. A seguire, quindi, hanno votato Stefano Rodotà 22 grandi elettori, Claudio Sabelli Fioretti 14, Romano Prodi e Paola Severino 5, Pierluigi Bersani e Anna Finocchiaro 2. A Sergio Mattarella, candidato ufficiale del Pd (che sino alla quarta votazione voterà scheda bianca) sono andate 4 preferenze. Come riferito in Aula dalla presidente Laura Boldrini i voti dispersi sono stati in totale 143.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su