Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Renzi al Wsj: “sogno la parità tra euro e dollaro”

colonna Sinistra
Mercoledì 21 gennaio 2015 - 21:18

Renzi al Wsj: “sogno la parità tra euro e dollaro”

Il presidente del Consiglio dei ministri parla da Davos
20150121_211818_BB6F2F84

New York, 21 gen. (askanews) – Il sogno di Matteo Renzi è “la parità tra l’euro e il dollaro” perché aiuterebbe le esportazioni italiane. A dirlo è lo stesso presidente italiano del Consiglio dei ministri in un’intervista concessa al Wall Street Journal da Davos, in Svizzera, dove è in corso il World Economic Forum.

Alla vigilia della riunione della Banca centrale europea, che dovrebbe lanciare un piano di allentamento monetario da 50 miliardi di euro al mese, Renzi invita i leader europei a trovare un equilibrio tra stimoli e austerità: “la flessibilità è sempre presente nella storia dell’Europa”. Per l’ex sindaco di Firenze, “l’unica via per l’Europa è il cambio di direzione” e l’investire nella crescita.

Renzi lancia una critica alla Germania, perché il suo “essere contro il resto del mondo potrebbe essere un errore”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su