Header Top
Logo
Lunedì 24 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Italicum, Fi decisiva per approvazione emendamento Esposito

colonna Sinistra
Mercoledì 21 gennaio 2015 - 16:57

Italicum, Fi decisiva per approvazione emendamento Esposito

144 maggioranza richiesta,senza soccorso azzurro e Gal fermi a 126
20150121_165741_87138BF6

Roma, 21 gen. (askanews) – Il patto del Nazareno sulla legge elettorale ha raccolto oggi i primi frutti: l’emendamento firmato dal senatore Pd Stefano Esposito, che ha fatto decadere 35 mila proposte di modifica all’Italicum permettendo una accelerazione dell’esame del testo, è passato con i voti decisivi di Forza Italia e Gal.

Dai tabulati della votazione, infatti, emerge che dei 175 voti a favore del cosiddetto super-canguro 45 sono arrivati dal partito di Silvio Berlusconi e 4 dal gruppo Gal, il che vuol dire che senza Fi e Gal i voti a favore si sarebbero fermati a 126, cioè 18 voti in meno della maggioranza semplice necessaria per quella votazione (144 voti su 289 presenti ai fini del numero legale).

Alla maggioranza di governo infatti sono mancati 42 voti del Pd (i 22 che hanno votato no, gli 8 in missione, i 12 assenti alla votazione), 10 voti da Ncd-Udc (3 assenti, 5 in missione, Carlo Giovanardi contrario e Luigi Compagna che si è astenuto), due di Scelta Civica (Stefania Giannini e Mario Monti in missione).

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su