Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Fitto, non vogliamo che Fi diventi una lista civica renziana

colonna Sinistra
Mercoledì 21 gennaio 2015 - 13:25

Fitto, non vogliamo che Fi diventi una lista civica renziana

Scontro tra deputati azzurri in aula Camera durante il ddl riforme
20150121_132456_B962F530

Roma, 21 gen. (askanews) – “Insieme a tanti amici, faremo tutto il possibile per evitare che Forza Italia, nata per dare voce al centrodestra liberale, muoia come piccola lista civica renziana.E la prospettiva di un governo di fatto Renzi-Berlusconi è un colpo alle speranze e alle attese dei nostri elettori”. Lo dichiara l’europarlamentare di Forza Italia Raffaele Fitto sul suo blog.
“In politica – spiega Fitto – si possono fare molte cose, ma non tradire gli elettori. I cittadini ci hanno votato nel 2013 per una chiara alternativa alla sinistra, e invece, ancora una volta, si profila il grave errore di un supporto a Renzi sconcertante per i nostri elettori, e ancor più per i delusi e astenuti. Il mix di legge elettorale e cosiddetta riforma costituzionale avrà un unico effetto: rendere più difficile l’alternativa alla sinistra”.
Lo scontro interno a Forza Italia intanto trova spazio anche nell’Aula della Camera dove sono in corso i lavori al ddl riforme. La deputata azzurra Elena Centemero, prima del voto su un emendamento del suo partito, è intervenuta per annunciare il voto di Fi utilizzando per intero i 5 minuti a disposizione del gruppo, lasciando ai colleghi solamente il singolo minuto a disposizione per le dichiarazioni a titolo personale. Subito dopo ha quindi preso la parola il collega Daniele Capezzone, affermando che quanto accaduto è “al di fuori di ogni galateo politico e personale”. A protestare vivacemente anche un altro deputato di Forza Italia, Maurizio Bianconi: “In questo gruppo la democrazia è questa: mettere un cerotto sulla bocca con chi non è d’accordo con il padrone del vapore”, ha detto in polemica con il suo partito, aggiungendo che è “una vergogna” e che “oramai una parte di questo partito è in maniera vistosa ‘Forza Renzi'”.
Cam

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su