Header Top
Logo
Martedì 23 Maggio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Renziani denunciano: minoranza tenta putsch, siamo a show down

colonna Sinistra
Lunedì 19 gennaio 2015 - 19:32

Renziani denunciano: minoranza tenta putsch, siamo a show down

Fonti governo assicurano: "No effetti su legislatura o esecutivo"
20150119_193238_21EE6332

Roma, 19 gen. (askanews) – “Il merito della legge elettorale non c’entra nulla: è in atto l’assalto finale, un putsch per mettere in minoranza la maggioranza”. Fonti parlamentari vicine a Matteo Renzi leggono così la posizione assunta da una parte della minoranza del Pd sulla legge elettorale.

La linea dura annunciata da Miguel Gotor è per i parlamentari più vicini al premier lo “showdown finale”, un vero e proprio “golpe”. Peraltro – viene fatto osservare – “la manina è quella di Gotor, idoeologo di Bersani eletto senza preferenze”. Con una suggestione che i renziani non rinunciano ad evocare: “E’ significativo che l’emendamento di Gotor è il numero 101…”, come i franchi tiratori che affossarono Prodi. Insomma, nella posizione di questo “spezzone di minoranza” i renziani non ravvisano “alcuna questione di merito, è una battaglia tutta politica, che si vuole condurre alla Lega di Salvini, a Grillo, a Sel, ai Formigoni e ai Minzolini. Il tutto per mandare giù Renzi: vogliono solo colpirci”.

Ma sull’effetto che questa manovra potrà avere sul governo, nel caso in cui andasse in porto, autorevoli fonti dell’esecutiuvo sono nette: “Nessuno nel governo prende in considerazione l’ipotesi che, qualunque sia l’esito di questo braccio di ferro, possa accelerare il voto anticipato o dare un colpo al governo”. Tanto che nella riunione con i senatori, ricordano le stesse fonti, “Renzi si è limitato a dire che nel caso in cui l’Italicum non andasse in porto resterebbe il Consultellum: ma nel 2018, a fine legislatura”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su