Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Quirinale, Napolitano si è dimesso. Grasso sarà il supplente

colonna Sinistra
Mercoledì 14 gennaio 2015 - 10:52

Quirinale, Napolitano si è dimesso. Grasso sarà il supplente

Atto firmato alle 10.35.Segretario comunica a vertici istituzioni
20150114_105233_75652B36

Roma, 14 gen. (askanews) – Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha firmato questa mattina, alle 10.35, l’atto di dimissioni dalla carica. Il segretario generale della presidenza della Repubblica, Donato Marra, sta provvedendo a darne ufficiale comunicazione ai presidenti del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati e al presidente del Consiglio dei ministri.

Una volta rientrato al Quirinale il segretario generale, Napolitano, prevedibilmente nella stessa mattinata, lascerà – dopo che gli saranno stati resi gli onori militari – il Quirinale. Da quel momento sarà un ex capo dello Stato – o meglio un presidente della Repubblica emerito – e un nuovo senatore a vita.

Contemporaneamente all’uscita di Napolitano, si trasferirà a palazzo Giustiniani il presidente del Senato Grasso, che assume le funzioni di presidente della Repubblica supplente, la cui sede è appunto nel palazzo senatoriale. Toccherà poi alla presidente della Camera Boldrini, entro 15 giorni dalle dimissioni di Napolitano, convocare il Parlamento in seduta comune (più i delegati regionali) per eleggere il nuovo capo dello Stato.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su