Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Fi, Fitto: un grosso errore escludermi, non smetto di dire la mia

colonna Sinistra
Sabato 10 gennaio 2015 - 12:11

Fi, Fitto: un grosso errore escludermi, non smetto di dire la mia

Le primarie sono l'unico strumento per legittimare i dirigenti
20150110_121109_6AB958EB

Roma, 10 gen. (askanews) – Non sono a Roccaraso ma ad un dibattito a Roma “perché il mio partito ha pensato bene di organizzare una manifestazione in Abruzzo, che è una Regione nella quale mi sono peraltro misurato elettoralmente alle Europee, non invitandomi. Il mio partito commette un grosso errore”. Lo dice Raffaele Fitto a margine dell’iniziativa “Sveglia il centrodestra”.

“Io oggi in questa manifestazione e nei prossimi giorni ovunque – aggiunge – continuerò a sostenere con forza e chiarezza le mie idee. Nessuno, escludendomi da una iniziativa, pensi di non ascoltare ciò che penso e ciò che pensano in tanti nel partito e nel centrodestra”.

L’incontro di oggi a Roma con Tosi e Meloni “è un incontro di persone che hanno a cuore il centrodestra e vogliono interrogarsi sui contenuti che dobbiamo cercare di rilanciare e sugli strumenti. I contenuti sono anzitutto quelli di politica economica alternativa a questo governo, e gli strumenti sono le primarie, le uniche che possono legittimare una classe dirigente in grado di esprimere concretamente una voglia di rivincita”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su