Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Capigruppo Lega frenano Calderoli: no alla pena di morte

colonna Sinistra
Venerdì 9 gennaio 2015 - 20:47

Capigruppo Lega frenano Calderoli: no alla pena di morte

Fedriga e Centinaio: ergastolo buttando la chiave ma violenza no
20150109_204654_0AD70BB0

Roma, 9 gen. (askanews) – No alla pena di morte in Italia per terrorismo dai capigruppo della Lega alla Camera e al Senato, dopo l’ok di Roberto Calderoli all’iniziatiav di Marine Le Pen.

“Non sono d’accordo – ha detto ad Affaritalini.it Gian Marco Centinaiocon la pena di morte. Io sono un obiettore di coscienza e non posso essere favorevole. Serve l’ergastolo a vita, buttando via la chiave e mettendo queste persone nelle carceri più schifose. Ma niente pena di morte”. Gli ha fatto eco Massimiliano Fedriga: “Sono contrario alla pena di morte. Il problema è che in Italia non c’è nemmeno il carcere, visti i provvedimenti del governo come gli svuotacarceri. Il punto e far rispettare le pene e non permettere ai criminali di circolare sul territorio”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su