Header Top
Logo
Giovedì 27 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Il vicepresidente dell’Antimafia Fava chiede audizione Renzi

colonna Sinistra
Giovedì 4 dicembre 2014 - 13:39

Il vicepresidente dell’Antimafia Fava chiede audizione Renzi

"Inchiesta Roma impone risposte urgenti Premier, ben oltre il Pd"
20141204_133908_642BE939

Roma, 4 dic. (askanews) – “Al prossimo ufficio di presidenza chiederò che il presidente del Consiglio Renzi sia invitato e audito in commissione antimafia sul modo in cui il governo intende rispondere alla sfida delle mafie e della corruzione nel paese. I fatti di Roma, il degrado politico e amministrativo, la trasversalità della corruzione pretendono risposte urgenti che questo governo non sembra intenzionato ad offrire”. Lo ha annunciato il vicepresidente della commissione Antimafia Claudio Fava.

“Bene il commissariamento del suo partito, ma dal presidente del Consiglio – ha sottolineato Fava- ci aspettiamo un’agenda di priorità che rimetta finalmente al primo posto la questione morale”. E a proposito dell’inchiesta romana, continua Fava “…è imbarazzante apprendere che un neofascista mafioso come Carminati disponeva per i suoi traffici e per non essere intercettato di un jammer mentre a Palermo i magistrati sotto tiro aspettano ancora dal ministro dell’interno Alfano l’elemosina di analoghe attrezzature che alzino la soglia della loro protezione fisica. Anche su questo ci piacerebbe ascoltare una parola definitiva del presidente Renzi”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su