Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • De Magistris: Renzi provi a rispettare i sindaci italiani

colonna Sinistra
Giovedì 4 dicembre 2014 - 16:07

De Magistris: Renzi provi a rispettare i sindaci italiani

In democrazia equilibri istituzionali si rispettano
20141204_160725_C13CE105

Napoli, 4 dic. (askanews) – Renzi rispetti i sindaci d’Italia, a cominciare da quello di Napoli. L’invito è del primo cittadino partenopeo, Luigi de Magistris, riferendosi alle parole del premier. “Renzi ha detto di sentirsi il sindaco d’Italia, per farlo deve innanzitutto provare a rispettare i sindaci d’Italia a cominciare – ha detto de Magistris – da quello di Napoli”.Ritornando sulla questione di Bagnoli, il sindaco napoletano ha ricordato che il presidente del Consiglio “non ha mai ritenuto di ascoltarmi nemmeno telefonicamente”.

“Non sto facendo il Masaniello come qualcuno pensa – ha aggiunto – E’ una questione che va avanti da quando il Governo ha deciso, con un colpo di mano istituzionale, di espropriare il Comune dalle sue funzioni. Ho provato in tutti i modi a far comprendere che quella norma è anticostituzionale, gravissima e antidemocratica”. “Queste cose le ho dette – ha rincarato – più volte al premier. Le ho dette al presidente della Repubblica, a diversi esponenti del Governo”.

“Tutto si può dire tranne che io non abbia espresso il mio pensiero – ha concluso de Magistris – quello che è più grave è che io posso essere anche il peggior sindaco, la persona più insignificante con le idee peggiori, ma in democrazia gli equilibri istituzionali si rispettano”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su