Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Renzi: Se necessario sul Jobs act metteremo la fiducia

colonna Sinistra
Lunedì 3 novembre 2014 - 09:04

Renzi: Se necessario sul Jobs act metteremo la fiducia

Replica a Landini: sindacato fa suo mestiere ma noi non molliamo

Roma, 3 nov. (TMNews) – Sul Jobs act il presidente del Consiglio Matteo Renzi non arretra e di fronte all’annuncio del segretario della Fiom Maurizio Landini di una opposizione a tutto campo non esclude il ricorso alla fiducia in Parlamento. “Il sindacato – ha detto il capo del Governo intervistato dal Tg5 – naturalmente fa il suo mestiere, in bocca al lupo e buon lavoro. Noi però andiamo avanti perché il nostro obiettivo non è quello di fare una battaglia politica, una guerra politica. Noi dobbiamo rimettere in moto l’Italia, rimettere in piedi l’Italia e non molliamo d’un centimetro”.

Quanto all’ipotesi di porre la fiducia, “le dinamiche parlamentari – ha affermato – le vedremo alla Camera nelle prossime settimane. Se ci sarà bisogno di mettere la fiducia metteremo la fiducia. L’importante è che la fiducia non la perdano le donne e gli uomini che vogliono creare lavoro in Italia”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su