Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Regioni: Zaia, bisogna ridisegnarne i confini

colonna Sinistra
Lunedì 2 giugno 2014 - 18:09

Regioni: Zaia, bisogna ridisegnarne i confini

(ASCA) – Venezia, 2 giu 2014 – ”Lo fa la Francia, perche’non lo fa l’Italia? Perche’ questo governo, sempre pronto adautocelebrarsi non fa davvero una scelta concreta e utile peri cittadini, rendendo piu’ efficiente e meno costoso ilproprio sistema istituzionale e amministrativo?”. Achiederlo e’ il presidente della Regione del Veneto, LucaZaia, riferendosi all’annuncio del presidente FrancoisHollande di voler ridurre le attuali 22 regioni francesi asole 10, un’operazione che permetterebbe un potenzialerisparmio tra i 12 e i 25 miliardi di euro l’anno per lecasse dello Stato transalpino.

”L’ho gia’ detto e lo ribadisco – prosegue Zaia -: e’opportuno ridisegnare i confini delle regioni italiane,perche’ non ha davvero senso tenere in vita quelle che hannomeno abitanti di una provincia. Ma sia chiaro: non e’ solouna questione di numeri, anche di reale capacita’ di gestionedei propri territori. Il governo intervenga in quelle Regioniche da decenni sprecano le risorse di tutti, anche le nostre,e allargano in modo impressionante i loro buchi di bilancio,tanto poi qualcuno paga…”. fdm/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su