Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Rai: Anzaldi, Pd gia’ favorevole ad anticipo rinnovo concessione

colonna Sinistra
Lunedì 2 giugno 2014 - 16:17

Rai: Anzaldi, Pd gia’ favorevole ad anticipo rinnovo concessione

(ASCA) – Roma, 2 giu 2014 – ”Ha fatto bene il segretariodella Cisl Bonanni, con la sua consueta concretezza, a farsiinterprete dei dubbi che emergono da alcuni dipendenti egiornalisti dei tg Rai sullo sciopero contro il governo. Sualcune soluzioni, tra l’altro, ci trova d’accordo, ad esempioil Pd ha gia’ detto in commissione di Vigilanza, con ilcapogruppo Vinicio Peluffo, di essere favorevole all’anticipodel rinnovo della concessione del servizio pubblico”. E’quanto dichiara il deputato del Partito democratico esegretario della commissione di Vigilanza Rai, MicheleAnzaldi. ”Quando Bonanni parla di troppe esternalizzazioni -spiega Anzaldi – ha ragione, sia in termini di appalti asocieta’ esterne sia per quanto riguarda i contratti dicollaborazione che avrebbero raggiunto quota 30mila secondoquanto riferito dalla stampa, quasi il triplo dei dipendentia tempo indeterminato. Una scelta, quella di affidarsi agliesterni, dettata anche dalla rigidita’ del contratto Rai, sulquale i sindacati forse dovrebbero riflettere di piu”’. ”E’ opportuno, pero’, che sul taglio da 150 milioni -aggiunge il segretario della Vigilanza – la discussione siatra rappresentanti dei lavoratori e azienda, difficilecredere che il governo possa aprire una trattativa specificasul modo in cui la Rai dovra’ ridurre gli sprechi. Non sipuo’ dire da una parte che la politica deve uscire dalla Raie dall’altra chiamare il governo a incontri che non glicompetono”. com-njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su