Header Top
Logo
Venerdì 24 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • 2 giugno: Sereni (Pd), opportunita’ e democrazia, come nel ’46

colonna Sinistra
Lunedì 2 giugno 2014 - 12:40

2 giugno: Sereni (Pd), opportunita’ e democrazia, come nel ’46

(ASCA) – Roma, 2 giu 2014 – ”Come ha detto il PresidenteNapolitano, interpretando come sempre il sentimento di tuttinoi, celebriamo quest’anno la Festa della Repubblica con piu’fiducia e con la consapevolezza della necessita’ di forticambiamenti in campi fondamentali, di riforme per l’Italia eper l’Europa. Il responso elettorale della scorsa settimanaci permette di far pesare la nostra voce nelle istituzionieuropee che hanno bisogno di avvicinarsi ai cittadini chehanno mandato piu’ di un segnale di disagio. Il consenso alPd, che esprime il capo del governo, accresce le nostreresponsabilita’ nella guida del Paese”. Lo dichiara in unanota la vicepresidente della Camera, Marina Sereni (Pd).

”Il 2 giugno del 1946 gli italiani scelsero, per la primavolta a suffragio universale, la Repubblica. Ci lasciavamoalle spalle la guerra e il fascismo e sceglievamo una formadi governo, forse imperfetta, ma democratica. Difenderla ognigiorno, significa anche cambiarla perche’ sappia risponderealle sfide dei nostri tempi e perche’ i giovani continuino avedere nell’Italia il luogo delle opportunita’ e dellademocrazia”, conclude Sereni.

com/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su