Header Top
Logo
Martedì 17 Ottobre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Visco: Zanetti, usare sanzioni tributarie per capitalizzare imprese

colonna Sinistra
Venerdì 30 maggio 2014 - 11:54

Visco: Zanetti, usare sanzioni tributarie per capitalizzare imprese

(ASCA) – Roma, 30 mag 2014 – ”Per contribuire a risolverel’annoso problema della sottocapitalizzazione delle nostreimprese, ricordato oggi dal governatore della Banca d’Italia,Ignazio Visco, si potrebbe cogliere anche l’occasione delladelega fiscale ed in particolare del riordino delle sanzionitributarie”. Lo afferma in una nota il sottosegretarioall’Economia e deputato di Scelta Civica, Enrico Zanetti. ”Oggi le sanzioni tributarie, con un impatto medio dal100% al 200% del maggior tributo accertato, sono senza egualinegli altri Paesi europei e sembrano fatte apposta perspingere al fallimento dell’impresa che se le vede applicare- aggiunge Zanetti – . Perche’ non prevedere che l’ammontaredelle sanzioni, invece che essere versato allo Stato, debbaessere utilizzato almeno in parte ai fini dellacapitalizzazione obbligatoria dell’impresa con divieto didistribuzione ai soci? Credo che interesse dello Stato siaperseguire l’evasione e avere imprese piu’ patrimonializzate,non far fallire le imprese, ferma restando – conclude – lanecessita’ di sanzioni adeguate se evadono”.

sgr/sam/alf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su