Header Top
Logo
Venerdì 24 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Riforme: Maroni, Regioni preoccupate, rischiano di diventare Prefetture

colonna Sinistra
Venerdì 30 maggio 2014 - 16:09

Riforme: Maroni, Regioni preoccupate, rischiano di diventare Prefetture

(ASCA) – Milano, 30 mag 2014 – ”C’e’ molta preoccupazione daparte delle Regioni per la riforma costituzionale. Mercoledi’sono stato ascoltato in audizione presso la CommissioneAffari costituzionali del Senato, dove ho spiegato che conquesto progetto di riforma costituzionale, se venisseapprovata la riforma del Governo cosi’ come e’ attualmente,le Regioni praticamente sparirebbero, perche’ diventerebberosostanzialmente degli Enti amministrativi, delle Prefetture,per dare esecuzione a ordini che arriverebbero da Roma, daiMinisteri e dai funzionari dei Ministeri”. Cosi’ ilpresidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, ribadiscele proprie perplessita’ nei confronti del progetto di rifomacostituzionale allo studio del governo. Secondo il governatore lombardo, ”se questa riformarimanesse cosi’ a quel punto non avrebbe senso eleggerepresidenti di Regione e Consigli regionali, per trasformarliin Prefetture: non avrebbe senso che le Regioni fosserogovernate da chi e’ stato eletto dal popolo, se poi dovessesolo eseguire gli ordini che vengono presi nelle stanze deiMinisteri a Roma”. Maroni spera che la riforma venga fatta, ”ma che nonporti alla cancellazione delle Regioni o alla lorotrasformazione in Prefetture. Vogliamo che sia una riformache da’ piu’ responsabilita’ ai territori e non cancellil’autonomia e le forme di autogoverno che oggi ci sono efunzionano, perche’ questo sarebbe inaccettabile”.

com-fcz/mau/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su