Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Crisi: Brunetta, FI in linea con Confindustria, lavoreremo con Squinzi

colonna Sinistra
Giovedì 29 maggio 2014 - 13:22

Crisi: Brunetta, FI in linea con Confindustria, lavoreremo con Squinzi

(ASCA) – Roma, 29 mag 2014 – ”Non solo condividiamo in pienol’analisi del presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi,sulla situazione dell’economia italiana e le proposteformulate questa mattina per superare la crisi in cui versail Paese, ma lo ringraziamo, anche, per aver ribadito ancorauna volta quelli che sono i cardini della nostra azionepolitica e che in passato hanno caratterizzato la nostraazione di governo”. Lo dichiara in una nota Renato Brunetta,presidente dei deputati di Forza Italia.

”Dal ”ridimensionamento della spesa corrente, tagliandogli incentivi improduttivi, riducendo il perimetro pubblico eavviando una radicale messa in efficienza della PubblicaAmministrazione, riportando la pressione fiscale econtributiva a livelli accettabili ‘ alla necessita’ di ”unaregolazione semplice, chiara e stabile, un’amministrazione alservizio delle imprese e non contro queste; una giustiziarapida ed efficiente; un’istruzione che sappia attrezzare igiovani alle nuove sfide; una ricerca mirata; ildecentramento della contrattazione collettiva e ladecontribuzione e detassazione dei salari di produttivita’ ‘:tutti strumenti di una politica industriale buona edefficiente. Cosi’ come, al pari di Confindustria, siamopreoccupati per la ristrettezza del credito che affligge lenostre imprese, e che Forza Italia collega all’esigenza diattribuire alla Bce il ruolo di prestatore di ultimaistanza.

E non possiamo accettare, come ha ricordato tanto ilpresidente Squinzi nella sua relazione, quanto il ministrodello Sviluppo economico, Federica Guidi, che in Italia ”chi fa impresa sia trattato come un nemico della legge o unsoggetto che tenta di aggirarla””, aggiunge Brunetta.

”Infine, solenne il passaggio del presidente Squinzisull’importanza delle esportazioni per il nostro Paese e,soprattutto, del Made in Italy, con riferimento al quale haparlato di ” gusto, qualita’, raffinatezza, personalita”dei nostri prodotti: innegabile. Siamo, nei fatti e con lanostra storia, sulla stessa lunghezza d’onda diConfindustria. Presidente Squinzi, lavoreremo insieme. Le tueproposte per riportare l’Italia sul sentiero della crescitasono le nostre, le nostre proposte sono le tue”, concludeBrunetta.

com/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su