Header Top
Logo
Mercoledì 1 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Opg: M5S Camera, provvedimento vuoto, i nodi restano irrisolti

colonna Sinistra
Mercoledì 28 maggio 2014 - 19:29

Opg: M5S Camera, provvedimento vuoto, i nodi restano irrisolti

(ASCA) – Roma, 28 mag 2014 – ”Un provvedimento vuoto, privodi concretezza che non considera i problemi reali: abbiamo unservizio sanitario e dipartimenti di salute mentale in palesedifficolta’ e un intero settore professionale, medici einfermieri, che, rispetto alle decisioni qui prese, hannoespresso forti preoccupazioni. I nodi dunque restanoirrisolti e tra un anno potremmo trovarci a dover emanareun’ulteriore proroga”. Cosi’ il gruppo del Movimento 5Stelle commenta il Dl Opg, recante disposizioni urgenti inmateria di superamento degli ospedali psichiatricigiudiziari.

”Il provvedimento e’ falso perche’ promette ai cittadiniche gli Opg verranno chiusi tra un anno, ma si tratta di unauspicio dalle gambe d’argilla, perche’ non c’e’ la minimacertezza sul fatto che le Regioni saranno in grado di metterein campo le misure necessarie a questo scopo nei tempiindicati. Infatti, si stabilisce per le Regioni la dead line,ma non si ha un’adeguata cognizione della ragioni che hannocausato per molte di esse un ritardo rispetto al programma dichiusura. Senza conoscere le ragioni si rischia, dunque, traun anno di trovarci ancora nella situazione attuale. Ricordiamo poi che lestrutture che ospiteranno i pazientioggi detenuti negli Opg, per la sicurezza, dovranno adottaresolamente telecamere a circuito chiuso. Infine, non sonostati stanziati fondi per la formazione e l’assunzione delpersonale necessario alla gestione di queste nuovestrutture.

Vista la pochezza dellerisposte che governo e maggioranzaintendono dare rispetto a questo delicato problema, nonpossiamo che esprimere voto contrario”. com/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su