Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Europee: Gasparri, riunire centrodestra contro neoregime sinistra soft

colonna Sinistra
Lunedì 26 maggio 2014 - 17:10

Europee: Gasparri, riunire centrodestra contro neoregime sinistra soft

(ASCA) – Roma, 26 mag 2014 – ”L’unita’ del centrodestra e’sempre stata per me una priorita’ e un obiettivo storico daraggiungere e da difendere. Negli ultimi anni, ritenendoconclusa la parabola di Berlusconi, molti hanno preso lastrada che li ha portati nel nulla o in una sopravvivenzamolto stentata. Per taluni si pone adesso il bivio. Lasindrome del Psdi, cioe’ vivere con qualche poltrona concessada Renzi, o contribuire, pero’ partendo dai numeri che cisono, alla discussione e al confronto nel centrodestra conrealismo, prendendo atto che FI e’ la locomotiva di questotreno. E prendendo atto che anche alcuni discorsi della Legasono sensati: contrasto all’immigrazione clandestina, difesadegli interessi dell’Italia nel contesto europeo,ripensamento delle leggi malfatte dal governo tecnico”. Loafferma in una nota il senatore Fi, Maurizio Gasparri.

”Per quanto riguarda le riforme non dobbiamo desisteredal nostro impegno – prosegue Gasparri -. Dobbiamo puntare auna legge elettorale bipolare che metta in difficolta’ ilpolo dell’odio di Grillo che finalmente arretra ma non ancorain via definitiva. Dobbiamo partecipare attivamente alleriforme costituzionali esigendo che ci si confrontiimmediatamente anche sul presidenzialismo. C’e’ insomma moltoda lavorare se non si vuole regalare l’Italia a un neo regimedi una sinistra soft. Prendendo atto che lo stesso Berlusconiha aperto la discussione sulle leadership future che nonpossono emergere che da un confronto sul campo”. com-njb/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su