Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Europee: Galati, elettori di FI premiano Circoscrizione Meridionale

colonna Sinistra
Lunedì 26 maggio 2014 - 13:38

Europee: Galati, elettori di FI premiano Circoscrizione Meridionale

(ASCA) – Catanzaro, 26 mag 2014 – ”Sicuramente all’internodella coalizione di centrodestra c’e’ qualcosa da rivedere.

Il risultato delle elezioni europee dimostra che, a livellonazionale, occorre fare un’analisi di quanto accaduto,nonostante l’intera area si attesti intorno ad unrispettabile 32%, confermando il ruolo guida di Forza Italia.

Non si puo’ negare che anche il nostro partito sperava in unrisultato migliore”. E’ quanto afferma il deputato di ForzaItalia Giuseppe Galati che aggiunge: ”Certo il risultatoelettorale dimostra che gli esponenti del Nuovo Centrodestranon hanno ottenuto quanto auspicavano se si considera chehanno appena superato la soglia del 4%, traguardo raggiuntograzie anche all’alleanza con l’Udc. Se non ci fosse statoquesto accordo probabilmente il partito di Alfano sarebbestato al di sotto di tale percentuale”. ”Quello che occorresottolineare – osserva – e’ il dato politico: da oggi citroviamo di fronte ad un Governo sempre piu’ ad indirizzocentrosinistra. E’, infatti, enorme il divario che e’ statotracciato tra il partito di Renzi attestato al 40% circa edil Nuovo Centrodestra e l’Udc”.

”Diversa – continua Galati – e’ la situazione nellacircoscrizione meridionale ed in Calabria, dove RaffaeleFitto ottiene un importantissimo e meritato risultato cheattesta la sua partecipazione attiva sul territorio,cogliendone le esigenze e le possibilita’ di sviluppo. InCalabria Forza Italia ottiene circa il 20%, tre puntipercentuali in piu’ rispetto al dato nazionale, con unlusinghiero 22,5% raggiunto nella citta’ di Lamezia Terme.

Dati di non di poco conto se si considerano i tanti problemiche ancora esistono in questa parte del Paese, i qualiavrebbero potuto favorire sentimenti diffusi diantipolitica.

Forza Italia in Calabria attesta la sua ledearshipall’interno della coalizione, confermandosi per il prossimofuturo quale partito in grado di aggregare i moderati el’intero centrodestra. In ogni caso occorre fare una seriariflessione all’interno della coalizione di centrodestra peragire tempestivamente e colmare gli errori fatti e,soprattutto, percepire quel sentimento di distacco dallapolitica che si e’ materializzato attraversol’astensionismo.

Occorre intervenire e riconquistare la fiducia degli elettoridelusi che non si sono recati alle urne in modo che tuttimoderati possano costruire un’alternativa, coesa e credibile,al centrosinistra”.

red/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su