Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Renzi: Brunetta, un equivoco della democrazia, lo manderemo a casa

colonna Sinistra
Venerdì 23 maggio 2014 - 12:37

Renzi: Brunetta, un equivoco della democrazia, lo manderemo a casa

(ASCA) – Padova, 23 mag 2014 – ”Manderemo a casa Renzi esubito, perche’ e’ un equivoco della democrazia”. Cosi’Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera,questa mattina a Padova. ”Renzi vuole governare? Vuolecambiare la costituzione? Allora vinca le elezioni prima. Nonsi cambia la Costituzione con una congiura di palazzoall’interno del Pd.

Questo non e’ accettabile. Ne abbiamo subite troppe – hadetto Brunetta -. La nostra posizione sara’: Renzi a casaaltro che ‘fate presto, fate presto’. Noi facciamo prestosi’, ma a mandarlo a casa”. ”Il cosiddetto riformismo diRenzi ha prodotto l’innalzamento dei consensi per Grillo.

Vuol dire che quel riformismo ha fallito. Se Renzi vuolecambiare l’Italia, prima vinca le elezioni senza i trucchidei premi di maggioranza”, ha concluso Brunetta.

fdm/cam/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su