Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Europee: Kompatscher (Bolzano), chi non vota delega ad altri il futuro

colonna Sinistra
Giovedì 22 maggio 2014 - 11:27

Europee: Kompatscher (Bolzano), chi non vota delega ad altri il futuro

(ASCA) – Bolzano, 22 mag 2014 – Domenica 25 maggio glielettori sono chiamati al voto anche in Alto Adige pereleggere un nuovo Parlamento europeo. Si tratta dellaconsultazione importante per ogni europeo e il presidentedella Provincia Arno Kompatscher invita tutti ad esercitarequesto diritto di voto.

Il progetto di un’Europa unita ha assicurato la pace e lamantiene anche in futuro: ”Seppure di notevole significato,e’ comunque troppo limitativo vedere l’Europa solo comegrande progetto di pace”, osserva Kompatscher in una nota. L’Ue si e’ infatti sviluppata, passo dopo passo, nellasede istituzionale in cui viene assunta la maggiorparte delledecisioni politiche: ”Si puo’ dire che oggi circa l’80% ditutte le decisioni che influenzano la nostra vita dicomunita’ sono prese a Bruxelles o comunque concordate alivello europeo”, prosegue il presidente.

Per queste ragioni le elezioni del Parlamento europeo didomenica prossima rivestono grande importanza: ”Tutti gliaventi diritto al voto sono quindi invitati ad esercitarlo ea recarsi alle urne”, afferma Kompatscher. Votare non e’solo un diritto democratico fondamentale, ma ancheespressione di responsabilita’ politica: ”Chi non vota,lascia decidere ad altri sul proprio futuro”.

com-stt/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su