Header Top
Logo
Lunedì 24 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Carabinieri: Fassino, simbolo di sicurezza. A loro il grazie dei sindaci

colonna Sinistra
Giovedì 22 maggio 2014 - 12:44

Carabinieri: Fassino, simbolo di sicurezza. A loro il grazie dei sindaci

(ASCA) – Roma, 22 mag 2014 – ”’Era il luglio del 1814 quandoa Torino, in piazza Carlo Emanuele II, veniva fondato ilCorpo dei Carabinieri reali, ed e’ con orgoglio ed emozioneche la nostra citta’ si appresta a celebrare solennementequell’evento. Da allora, per 200 anni, i Carabinieri sonostati protagonisti di ogni passaggio della vita nazionale”.

Lo afferma il presidente dell’Anci e sindaco di Torino PieroFassino, nel discorso pronunciato a Roma all’inaugurazionedel Monumento al Carabiniere nei giardini di Sant’Andrea alQuirinale, in occasione del 200* anniversario dellafondazione dell’Arma.

”’Nel Risorgimento, nella nascente Italia unita, nellaLiberazione del Paese dal fascismo e dalla guerra, nellalotta alle mafie e alla criminalita’ organizzata, nelladifesa delle istituzioni democratiche dall’attaccoterroristico: i Carabinieri – ricorda Fassino – sono statipresenza viva e costante, e divenuti cosi’ simbolo disicurezza, di fedelta’ istituzionale, di certezza deldiritto”.

Dopo aver ricordato ”’l’opera indefessa e generosa con cuil’Arma ogni giorno opera per contrastare ogni forma dicriminalita’ e tutelare la sicurezza e la serenita’ deicittadini”, Fassino ricorda anche ”’l’impegno che iCarabinieri hanno profuso e profondono anche sul pianointernazionale, affiancando i nostri soldati nelle missionidi pace e svolgendo, in teatri di conflitti drammatici,un’opera di protezione di popolazioni inermi e diricostruzione civile, pagando anche in terre lontane unaltissimo prezzo di sangue, come ci ricorda la tragedia diNassiryia”. ”’Di tutto cio’ – aggiunge il presidente dell’Anci – sonoben consapevoli i sindaci e le amministrazioni comunaliitaliane. Anche per questo l’Anci ha rivolto a tutti i Comuniitaliani l’appello a promuovere in ogni comunita’ iniziativedi celebrazione del 200* anniversario del Corpo e – comesegno tangibile di riconoscenza – molti Comuni hanno volutocontribuire finanziariamente alla realizzazione del monumentoche oggi inauguriamo, mossi da sentimenti – conclude Fassino- che sollecitano ognuno di noi a sostenere e accompagnarel’Arma e i Carabinieri nella loro opera quotidiana diaffermazione dei valori della Costituzione, di rispetto delleleggi, di tutela dei cittadini”.

res/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su