Header Top
Logo
Martedì 26 Settembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Siria: Sel, emergenza bambini. Aprire immediatamente canali umanitari

colonna Sinistra
Mercoledì 21 maggio 2014 - 16:06

Siria: Sel, emergenza bambini. Aprire immediatamente canali umanitari

(ASCA) – Roma, 21 mag 2014 – Aprire i canali umanitari ericonoscere lo status di rifugiati ai fiuggiaschi siriani chene facciano richiesta. E’ l’appello che il responsabilenazionale Esteri di Sel Arturo Scotto fa a nome del suopartito.

”In queste ore circolano sui quotidiani e sui socialnetwork le drammatiche immagini di decine di bambini sirianiche con sguardo smarrito e spaventato reggono cartelliimprovvisati da cui partono disperate richieste d’aiuto -scrive Scotto in un comunicato – . Si tratta di bimbi e bimbeche, insieme alle loro famiglie e a oltre cento persone, sonobloccati in Egitto ostaggi di personaggi senza scrupoli. Gia’un mese fa molti profughi siriani erano stati bloccati nelloro tentativo di raggiungere terre sicure, riportati inEgitto e tenuti in prigionia per settimane ad Alessandriasotto la minaccia di rimpatrio in Siria”. Quindi aggiunge: ”Quelle pagine a quadretti, prosegue ildeputato di Sel Scotto, che dovrebbero essere parte dei loroquaderni scolastici, su cui formarsi per garantirsi un futuroche li faccia sentire pienamente realizzati, o magari partedi un diario segreto su cui scrivere i propri sogni edesideri, sono ora un grido di disperazione: ‘Non siamocriminali’, ‘Siamo esseri umani come voi’, questo e’ iltenore dei messaggi”. ”A questi messaggi – conclude Scotto – dobbiamo daresubito una risposta, aprendo canali umanitari e riconoscendo,come ha gia’ fatto la Svezia, lo status di rifugiati a tutticoloro i quali, fuggendo dalla Siria, ne faccianorichiesta”. com-sgr/sam/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su