Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Dl Irpef: emendamento Sc, piu’ tasse su buonuscite manager pubblici

colonna Sinistra
Mercoledì 21 maggio 2014 - 17:00

Dl Irpef: emendamento Sc, piu’ tasse su buonuscite manager pubblici

+++ Lanzillotta, gia’ da quest’anno aliquota sale dal 43% al68% +++.

(ASCA) – Roma, 21 mag 2014 – La senatrice di Scelta CivicaLinda Lanzillotta ha presentato un emendamento al dl Irpefper alzare la tassazione sulle buonuscite milionarie aimanager dalle spa pubbliche di un ulteriore 25% rispetto al43% dell’aliquota massima gia’ prevista a partire dall’annoin corso. L’addizionale riguarderebbe quindi anche le”liquidazioni” milionarie degli ex amministratori di Eni,Enel, Terna e Finmeccanica.

”Dopo che il ministero dell’Economia in Senatorispondendo ad una mia interrrogazione ha dichiarato che, difatto, non si puo’ fare nulla per bloccare le maxiliquidazioni, ho preso atto – ha spiegato Lanzillotta – chelo strumento della tassazione e’ l’unico utile a riportareuna maggiore ‘giustizia sociale’, cosi’ come recita ildecreto legge. Mi auguro che la condivisione di questoemendamento possa essere la piu’ ampia possibile da parte ditutti gli schieramenti politici. E’ giusto che dinnanzi aisacrifici che vengono chiesti ai contribuenti e al clima disobrieta’ invocato da piu’ parti – ha concluso Lanzillotta -ci sia un contributo in piu’ da chi ha avuto l’onore diguidare le migliori societa’ pubbliche italiane per moltianni e con compensi piu’ che adeguati”. com-njb/sam/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su