Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Libia: Casini, si rischia collasso, comunita’ internazionale intervenga

colonna Sinistra
Martedì 20 maggio 2014 - 18:21

Libia: Casini, si rischia collasso, comunita’ internazionale intervenga

(ASCA) – Roma, 20 mag 2014 – ”E’ necessario un interventodeciso da parte della comunita’ internazionale, con unaUnione europea finalmente protagonista. Dobbiamo evitare contutti i mezzi che la Libia si trasformi in una nuova Somalia,a due passi da casa. Anche di questo discuteremo martedi’prossimo con le ministre Mogherini e Pinotti, che sarannoascoltate dalle Commissioni Esteri e Difesa di Camera eSenato in occasione della relazione quadrimestrale sullostato delle missioni internazionali e degli interventi dicooperazione”. Lo dichiara in una nota Pier FerdinandoCasini, presidente della Commissione Affari esteri di PalazzoMadama.

”Seguiamo con grande apprensione lo sviluppo della crisilibica, che sta assumendo di ora in ora contorni sempre piu’drammatici. Il Paese rischia il collasso e le conseguenzesarebbero disastrose non solo sul piano interno ma anche perl’Italia, sia per i flussi migratori che per gliapprovvigionamenti energetici – aggiunge -. In Libia negliultimi anni i Paesi occidentali hanno compiuto molti errori:Gheddafi non era certo amato dal suo popolo – come ha dettooggi il presidente Berlusconi – ma bisogna riconoscereall’allora Presidente del Consiglio di aver avuto ragione nelcontrastare, finche’ ha potuto, la scelta dell’intervento inLibia che si e’ rivelata una toppa peggiore del male”.

com-njb/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su