Header Top
Logo
Giovedì 23 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Immigrati: Lega Nord, stop Mare Nostrum. Caparini, governo ‘cacciaballe’

colonna Sinistra
Venerdì 16 maggio 2014 - 13:41

Immigrati: Lega Nord, stop Mare Nostrum. Caparini, governo ‘cacciaballe’

(ASCA) – Roma, 16 mag 2014 – Un incremento dei clandestinidell’823%, +30mila immigrati in 4 mesi, 9,3 milioni di eurodi soldi pubblici spesi ogni mese. Questi i numeri che ildeputato leghista Nicola Molteni ha portato in aulanell’ambito della discussione della mozione Lega Nord, chechiede l’immediato stop a Mare Nostrum e contesta ”i 1.200euro oggi assicurati ai clandestini, la meta’ della pensionesociale con cui vivono migliaia di italiani”. Il Carroccioha esibito in aula cartelli con la scritta ”Clandestino e’reato”. ”Siamo l’unico Paese al mondo che usa l’esercito peraiutare gli scafisti – ha detto Molteni -. Con 6 mln diitaliani sotto la soglia di poverta’ e 3 milioni didisoccupati, l’Italia non ha bisogno di immigrati”. ”Alfanoe Malmstrom sono le due facce di uno stesso fallimento”.

Il collega Davide Caparini, responsabile comunicazione delCarroccio, ha accusato l’Esecutivo di essere un”cacciaballe” e di aver reso l’Italia ”il buco nerodell’Europa”, mostrando ”incapacita’ e dilettantismo nelgestire l’emergenza immigrazione”. Il deputato leghista hasottolineato che di tutti gli sbarcati ”solo l’8% ha irequisiti per dirsi ”profugo”’ e ha attaccato gli ultimiGoverni, ”che hanno azzerato i fondi per il rimpatrio” eoggi ”sperperano 10 miliardi all’anno in costi diimmigrazione”. com/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su