Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Dl lavoro: Simoncini, servono 21 agenzie regionali

colonna Sinistra
Giovedì 15 maggio 2014 - 14:23

Dl lavoro: Simoncini, servono 21 agenzie regionali

(ASCA) – Roma, 15 mag 2014 – Sul Job act le Regioniesprimeranno oggi in Conferenza Unificata un parere positivoma condizionato all’accoglimento di alcuni emendamenti cheriguardano in particolare l’articolo 2 del provvedimento e lanecessita’ di ”non riaccentrare i servizi per il lavoro”. Aspiegarlo e’ stato l’assessore regionale al Lavoro dellaToscana e coordinatore della Commissione Lavoro dellaConferenza delle Regioni, Gianfranco Simoncini, al terminedella riunione di questa mattina. ”A fronte della chiusuradelle Province vi e’ l’ipotesi di un riaccentramento dellepolitiche del lavoro – ha spiegato Simoncini – Per questo leRegioni propongono un’Agenzia nazionale che abbia tra icompiti la definizione degli standard sul personale e deilivelli delle prestazioni, che funga da supporto neiconfronti delle situazioni plurilocalizzate e che abbiapoteri sostitutivi laddove le agenzie regionali nonfunzionano. E poi 21 agenzie regionali che sono le bracciaoperative. Tutto questo senza creare nuovi cda o aumentarecosti. Con un direttore alle dipendenze della Giuntaregionale”.

rus/sam/alf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su