Header Top
Logo
Domenica 23 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Caso Genovese: Schiro’, PI per liberta’ di coscienza

colonna Sinistra
Giovedì 15 maggio 2014 - 17:45

Caso Genovese: Schiro’, PI per liberta’ di coscienza

(ASCA) – Roma, 15 mag 2014 – ”Il Gruppo Per l’Italia votera’secondo coscienza. Non dimentichiamo che esistevano findall’origine tutte le indicazioni per la non candidabilita’di Genovese, che consideriamo un rappresentante negativo eantistorico della politica italiana e, permettetemi,soprattutto siciliana: una zavorra sociale del rapporto tra ipartiti, il territorio e le Istituzioni”. Lo ha affermato inAula la vicepresidente del gruppo Per l’Italia, Gea Schiro’,durante le dichiarazioni di voto sul caso Genovese.

”Non possiamo, tuttavia, non cogliere alcune incongruenzeed esprimere perplessita’ sul fatto che il magistrato abbiaprima definito le indagini ‘frammentarie e incomplete’ e poiemesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere sullabase di quest’ultime”, ha poi aggiunto. com-sgr/mau/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su