Header Top
Logo
Domenica 30 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Berlusconi: Schulz, non credo a complotto. Geithner se sa parli

colonna Sinistra
Giovedì 15 maggio 2014 - 17:30

Berlusconi: Schulz, non credo a complotto. Geithner se sa parli

(ASCA) – Roma, 15 mag 2014 – ”Geithner? Sarebbe bene se luifacesse dei nomi su chi e’ stato quel grande idiota a cui e’venuto in mente di fare un complotto del genere”. Cosi’Martin Schulz, candidato alla presidenza della Commissioneeuropea per il Pse, al programma di Radio2 Rai ‘Un Giorno daPecora’. Quindi, lei non crede alle parole dell’ex ministro deltesoro Tomothy Geithner, che nel suo libro rivela che nel2011 alcuni funzionari europei chiesero agli Stati Uniti diaderire ad un complotto per far cadere Berlusconi? ”Non soche strane speculazioni il dottor Geithner si e’ inventatonel suo libro”, ha risposto Schulz a Radio2 Rai. Insomma -gli chiedono Sabelli Fioretti e Lauro -, secondo lei non c’e’nessun complotto? ”No non ci credo, trovo che questespeculazioni siano assolutamente insensate: o il signore fadei nomi o e’ meglio che taccia per sempre”, ha spiegato a’Un Giorno da Pecora’.

com-njb/cam/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su