Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Rai: Gasparri, Renzi vuole 150 mln senza dare benefici a cittadini

colonna Sinistra
Mercoledì 14 maggio 2014 - 11:34

Rai: Gasparri, Renzi vuole 150 mln senza dare benefici a cittadini

(ASCA) – Roma, 14 mag 2014 – ”Combattere gli sprechi nellapolitica, nelle istituzioni e quindi anche nella Rai e’ undovere e una priorita’. Maxi retribuzioni, sperperi di ognigenere vanno contrastati con determinazione. Ben altro e’mettere in difficolta’ il servizio pubblico con interventisbagliati e cervellotici. Renzi si prende 150milioni di eurodella Rai per alimentare altre spese pubbliche, non per dareun beneficio ai cittadini”. Lo afferma in una nota ilsenatore di Forza Italia, Maurizio Gasparri. ”Lo sfidiamo – dice Gasparri -. Tagli il canone Rai, cosache evidentemente non vuole fare. Si devono rivedere tantelogiche ma con una legge sistematica come abbiamo fatto noigarantendo il servizio pubblico, favorendo il pluralismo,determinando la moltiplicazione dell’offerta, facendocrescere il sistema. Anche sulle sedi regionali si intervienein maniera rozza. Alcune possono essere riviste oridimensionate ma non possono essere soppresse. Resterebbeimpoverita la democrazia e l’informazione del territorio, sitradirebbe la funzione stessa del servizio pubblico”. ”Renzi invece adotta un intervento sbagliato, demagogico,illegale, incostituzionale – conclude -. Si appropria peraltre destinazioni dei fondi di una tassa di scopo. Mette indifficolta’ il servizio pubblico e dimostra che la leggeGasparri resta l’unico baluardo per garantire pluralismo eliberta”’. com-sgr/sam/rob

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su