Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Miur: rinnovata collaborazione Rai Scuola ‘Canale della conoscenza’

colonna Sinistra
Mercoledì 14 maggio 2014 - 17:59

Miur: rinnovata collaborazione Rai Scuola ‘Canale della conoscenza’

(ASCA) – Roma, 14 mag 2014 – Rinnovata la collaborazione trala Rai e il Ministero dell’Istruzione, dell’Universita’ edella Ricerca, iniziata negli anni ’60 per volonta’ delMinistro Aldo Moro, con una nuova convenzione che guardasempre alla formazione dei giovani come al cuore di unprocesso di qualificazione e di sviluppo a sostegno del qualeRai Scuola (ch. 146 del Digitale Terrestre e ch. 33 Tivu’Sat)ha raccolto attorno a se’ le energie migliori.

L’impegno per l’istruzione e la formazione delle nuovegenerazioni, evidenzia l’azienda televisiva, e’ ”la sfidaprioritaria di un Paese che vuole essere in grado dicompetere e di restare protagonista in un mondo sempre piu’globalizzato”. I programmi televisivi e l’approccio cross mediale del canalesono cosi’ in grado di raggiungere il mondo scolastico euniversitario nel suo complesso, fidelizzare il circuitofamiglie – studenti – docenti, informare e consentire diapprofondire i diversi aspetti legati, in particolare, allepolitiche didattiche e agli indirizzi per l’orientamento.

Come mission sociale, Rai Scuola affianca nellacomunicazione, nella formazione e nell’attivita’ didatticanumerose istituzioni italiane promuovendone le eccellenzeattraverso specifici accordi. Tra essi, l’accordo con laBiennale di Venezia ed i suoi ”college” di formazione nelcinema, nel teatro, nell’arte, nella musica e nella danza;con il Cnr per raccontarne i 90 anni di storia,l’articolazione e lo sviluppo della ricerca scientifica; conla Banca d’Italia, arricchendo con audiovisivi didattici icorsi per docenti scolastici; con la Scuola Superiore diPolizia, producendo un corso che sara’ oggetto di unospecifico insegnamento per formatori; con il Dipartimentodella Protezione Civile per un percorso multimediale dedicatoa insegnanti e studenti mirato alla consapevolezza dei rischie alla cultura della prevenzione. Collaborazioni sono in attoanche con l’Accademia dei Lincei, il Teatro di Roma, laGuardia di Finanza e l’Indire, Agenzia Nazionale per loSviluppo dell’autonomia scolastica. A quello di Rai Scuola si affiancano poi sei portali diapprofondimento tematici. Ma Rai Scuola si pone anche nuovitraguardi attraverso un ulteriore arricchimento dellaproduzione puntando a diventare il canale della conoscenza.

Pur senza perdere la vocazione alla formazione, il Canale siapre ai nuovi saperi scientifici con una piattaformaattraverso la quale completare interessi e apprendimentiaccademici, capace di indicare e illustrare i nuoviorizzonti della ricerca, quali le scoperte, le materieoggetto di innovazione e sviluppo, i campi che segneranno ilprossimo futuro. Partner di Rai Scuola, il ConsiglioNazionale delle Ricerche, l’Accademia dei Lincei, l’IstitutoNazionale di Astrofisica, l’Istituto Nazionale di FisicaNucleare, l’Istituto Italiano di Tecnologia, l’IstitutoNazionale di Geofisica e Vulcanologia e il Cern. Persviluppare questa nuova visione editoriale, la fascia diprima serata sara’ interamente dedicata alla Scienza con’Nautilus. I protagonisti della scienza’. Dal 19 maggio, ognisera dal lunedi’ al venerdi’ alle ore 21.00 Federico Taddiaincontra uno scienziato di fama internazionale per farsiraccontare il suo lavoro e quello del team dell’istituzionedi appartenenza: un ”viaggio per la conoscenza” diapprofondimento, di scoperta, di rigore scientifico eaccessibile a tutti. Ogni settimana sara’ caratterizzata daun macrotema: l’ambiente, in collaborazione col il Cnr; lescoperte della fisica con l’Infn; il viaggio nell’universo,in collaborazione con l’Inaf; i nuovi robot e lenanotecnologie , realizzato in collaborazione con l’Iit.

La serie sara’ inaugurata da otto puntate speciali sullegrandi avventure della scienza, registrate nell’OsservatorioAstronomico di Monte Porzio Catone scelto per la suaefficacia scenografica e il suo alto valore simbolico.

red-gbt

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su