Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Senato: anticorruzione in Aula 27/5. M5S, irreale. Testo base non esiste

colonna Sinistra
Martedì 13 maggio 2014 - 16:49

Senato: anticorruzione in Aula 27/5. M5S, irreale. Testo base non esiste

+++Buccarella, e’ un semplice effetto annuncio preelettorale. I tempi parlano da soli. Si vuole sterlizzarenostro ddl anticorruzione+++.

.

(ASCA) – Roma, 13 mag 2014 – La conferenza dei capigruppo diPalazzo Madama, convocata dopo la richiesta M5S di unacalendarizzazione urgente delle norme anticorruzione, hastabilito a maggioranza l’approdo in Aula del pacchettoGrasso per il 27 maggio prossimo, anticipando di unasettimana quanto inizialmente indicato. Si alza immediata laprotesta del Movimento 5 stelle che denuncia lastrumentalita’ di tale annuncio e spiega che la lororichiesta faceva riferimento in particolare al ddl a firmaM5S (n.847) mentre per quanto concerne il pacchetto Grasso,non essendoci ancora il testo base e non essendo diconseguenza nemmeno iniziata la fase emendativa e’praticamente impossibile che si possa portare a termine illavoro per quella data, anche in considerazione della pausaper la settimana elettorale.

”Si tratta semplicemente di un effetto annuncio preelettorale” spiega Maurizio Buccarella del Movimento.

”Quando M5S ha chiesto in Aula l’inserimento nel calendariodei lavori assembleari l’esame del nostro ddl anticorruzione,che e’ un testo molto semplice e agile, che modifica alcuniarticoli del codice penale e prevede lievi aumenti di penaper i reati di corruzione, concussione e abuso in attid’ufficio, l’Aula ha dato un’accorata adesione allaproposta.

In sede di capigruppo si e’ proceduto quindi a includere ilnostro ddl nel pacchetto Grasso, anticipando l’esame deltutto di una settimana. Ma cosi’ facendo, visti i tempi cherendono irrealizzabile arrivare in Aula per quella data, sifinirebbe per sterlizzare anche l’esame del nostro ddl”.

”Abbiamo allora chiesto di mantenere svincolato il nostroddl dal pacchetto, cosa che non avrebbe comportato alcunproblema di contrasto formale – ha proseguito Buccarella -.

Questa proposta e’ stata bocciata in Aula. Noi pero’ nonmolliamo e cercheremo le contromosse. Non e’ ancora finitacosi”’.

njb

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su