Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Dl Irpef: Alfano, presentiamo modifiche per famiglie e autonomi (1 Upd)

colonna Sinistra
Martedì 13 maggio 2014 - 18:34

Dl Irpef: Alfano, presentiamo modifiche per famiglie e autonomi (1 Upd)

(ASCA) – Roma, 12 mag 2014 – Ncd ha meso a punto gliemendamenti al Decreto Irpef affinche’ ”non solo ilavoratori dipendenti siano protagonisti del fisco, ma anchelavoratori autonomi e famiglie”. Lo ha annunciato il leaderdi Ncd, Angelino Alfano, durante una conferenza stampa allaCameara per illustrare le proposte di modifica del suopartito al Decreto, in prima lettura al Senato, insieme con idue capigruppo, Nunzia De Girolamo e Maurizio Sacconi, ilrelatore, antonio D’Ali’, il respinsabile programma Ncd,Renato Schifani, e il presidente della commissione bilanciodi palazzo Madama, Antonio Azzollini. Gli emendamenti che proporra’ Ncd saranno due, uno infavore delle famiglie con figli e uno per gli autonomi e lepartite Iva. Nel primo si prevedera’ che il tetto dello stipendio per ilavoratori che percepiscono il bonus di 80 euro sia innalzatoa 1800 euro per chi ha 2 figli, a 2200 nel caso di 3 figli ea 2600 per 4 figli.

Sul fronte l’Irap ci sara’ invece un emendamento peraumentare la franchigia di 3 mila euro oltre i 10 mila gia’previsti. Il costo delle odifiche sara’ complessivamente dicirca 400 milioni.

Alfano risponde anche a chi afferma che il bonus di 80euro sia finanziato con altre tasse: ”Siamo in campagnaelettorale, il tempo di chi la spara piu’ grossa”.

sgr/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su